Contattaci subito: 055 5387207
Dalla liposuzione alla mastoplastica additiva, la Chirurgia estetica può aiutarti.

La Chirurgia Plastica Estetica

Sotto l’albero il regalo più gradito: la bellezza!

· Medicina estetica, News · Comments Off on Sotto l’albero il regalo più gradito: la bellezza!

I più innovativi trattamenti di medicina estetica per il viso e per il corpo, sempre più amati da uomini e donne,  sono un dono ideale per il Natale, perché adatti ad ogni età e ad ogni esigenza.
Per valorizzare la propria immagine, attenuare i segni del tempo, correggere grandi e piccoli inestetismi del viso e del corpo oggi esistono tecniche mini invasive che abbinano efficacia e sicurezza, donando risultati naturali.
Fra i trattamenti più richiesti c’è la “biorivitalizzazione”, adatta anche in giovane età per uniformare la pelle e mantenerla luminosa ed elastica, specialmente in caso di esposizione solare prolungata. Sulle pelli più mature la biorivitalizzazione tradizionale, a base di acido ialuronico e altre preziose sostanze, ha un’azione antiaging naturale, perché  stimola la produzione di nuovo collagene e elastina nel derma: un utilissimo trattamento di base, che può essere inserito in un protocollo mirato di ringiovanimento, che può includere filler, tossina botulinica, fili di sospensione, aumento del volume degli zigomi e delle labbra con filler o lipofilling.
In alternativa, per contrastare i danni dell’invecchiamento in modo progressivo e naturale, è ottima l’alternanza di radiofrequenza abbinata a  ultrasuoni  con sedute settimanali di PRX-T33, uno speciale “peeling” che rigenera la pelle in profondità.
Una categoria di peeling molto particolare, che offre il duplice vantaggio di eliminare macchie e ipercromie e migliorare la qualità della pelle è quella dei cosiddetti depigmentanti, come Me-line, efficace su qualsiasi fototipo e con un protocollo semplice, da proseguire a casa per alcune settimane.
Sempre nell’ambito dei trattamenti estetici ambulatoriali, è sempre più apprezzata la carbossiterapia, rapida, indolore e priva di effetti indesiderati, adatta a tutti, anche perché basata sull’infiltrazione di anidride carbonica pura,  una sostanza naturalmente presente nel nostro corpo. Questo gas, veicolato a livello intradermico, è in grado di ripristinare il microcircolo e di riattivare il metabolismo fisiologico della pelle, per restituirle compattezza ed elasticità.
La carbossiterapia si rivela molto utile anche per combattere la lassità cutanea, l’effetto a buccia di arancia e la cellulite, che spesso si accompagna all’accumulo di adipe in alcune aree particolarmente soggette. Per la riduzione dello spessore del pannicolo adiposo è indicato l’ossigeno medicale puro, veicolato a livello locale con la stessa tecnica, che ha la capacità di distruggere la membrana esterna degli adipociti, garantendo un rimodellamento effettivo di lunga durata.
In alcuni casi, può essere complementare alla cavitazione medica,il trattamento di elezione per combattere gli accumuli di grasso localizzato in varie aree del corpo, prevalentemente addome, fianchi, “maniglie dell’amore”, pancia, glutei e cosce.
Iniziare nella stagione invernale un ciclo di sedute di cavitazione, radiofrequenza,o altri eventuali trattamenti mirati, permette di recuperare con naturalezza e gradualità la forma desiderata, in alternativa alla scelta chirurgica.