Contattaci subito: 055 5387207
Dalla liposuzione alla mastoplastica additiva, la Chirurgia estetica può aiutarti.

La Chirurgia Plastica Estetica

Ringiovanimento del viso per l’uomo, le ultime novità e innovazioni

· Medicina estetica, News · Comments Off on Ringiovanimento del viso per l’uomo, le ultime novità e innovazioni

Da alcuni anni ormai i trattamenti medico-estetici per mantenersi in forma e ritardare l’invecchiamento non sono più appannaggio esclusivo delle donne. Un numero sempre crescente di uomini sceglie di valorizzare e migliorare il proprio aspetto esteriore, alla ricerca di risultati naturali e in linea con le proprie caratteristiche di “mascolinità”.

Oggi diamo all’estetica una maggiore rilevanza rispetto al passato, specialmente in alcuni ambiti lavorativi e sociali in cui è importante potersi presentare sempre al meglio, evitando che il nostro sguardo tradisca i primi segni di stanchezza e invecchiamento.

 

Ringiovanimento viso per l’uomo, un’attenzione maggiore per diversi tipi di trattamenti e soluzioni

Le moderne tecniche di medicina estetica e i materiali che impieghiamo attualmente ci permettono di ottenere ottimi risultati, donando al viso un aspetto più giovanile e fresco senza alterare in alcun modo i lineamenti e l’espressività, anche nell’uomo, che spesso nella vita quotidiana non si cura affatto della sua pelle.
Proprio per questo il primo passo importante è restituire al viso l’idratazione ottimale, con trattamenti biorivitalizzanti a base di acido ialuronico e altre preziose sostanze naturali che, agendo in sinergia, “risvegliano” il metabolismo cutaneo e prevengono l’ossidazione e l’invecchiamento contrastandolo alla base.

Questi trattamenti bioristrutturanti, da ripetere periodicamente una o due volte all’anno, sono utili di per sé per mantenere la pelle più sana, tonica e compatta, ma rappresentano anche la miglior preparazione ai trattamenti più specifici per l’eliminazione delle linee espressive e delle rughe e depressioni più profonde, che in questo modo avranno risultati migliori e più duraturi.

 

Ringiovanimento viso per l’uomo, i vantaggi della tossina botulinica di tipo A

Impiegando prodotti sicuri ed efficaci a base di tossina botulinica di tipo A, approvati anche dalla FDA americana, possiamo creare un naturale effetto di ringiovanimento dell’area superiore del viso e della zona perioculare. Questo principio attivo, infatti, ha il potere di inibire temporaneamente l’eccessiva contrazione di alcuni muscoli espressivi, che creano rugosità intorno all’occhio, rughe glabellari e frontali ed un abbassamento più o meno accentuato del sopracciglio, che rende il nostro sguardo spento e poco vitale.
Gli effetti della tossina botulinica di tipo A sono transitori e completamente reversibili, di solito si mantengono per quattro mesi circa, dopodiché si può ripetere il trattamento senza rischi o effetti indesiderati.

>>> SCOPRI DI PIU’ SULLA TOSSINA BOTULINICA

 

Ringiovanimento viso per l’uomo, il filler contro le rughe profonde

Per contrastare il cedimento, la perdita di volume e le rughe profonde del terzo medio inferiore del viso invece, il rimedio più efficace e sicuro è il filler, un materiale “riempitivo” che può essere sia a base di acido ialuronico che di altre sostanze biocompatibili e riassorbibili. Esistono oggi molti prodotti con caratteristiche diverse, che si adattano alle molteplici esigenze e sono caratterizzati da tempi di riassorbimento variabili, che vanno da tre mesi a oltre un anno.

>>> SCOPRI DI PIU’ SUL FILLER

 

Gli effetti di ringiovanimento del viso sono sempre più “naturali”

E’ importante sottolineare, specialmente per il pubblico maschile, che l’uso di questi prodotti offre un effetto di ringiovanimento del tutto naturale, senza vistosi cambiamenti, che è visibile immediatamente dopo la seduta, tranne che per la tossina botulinica che manifesta i suoi effetti dopo una settimana circa.
I trattamenti estetici ambulatoriali sono quasi del tutto indolori, richiedono pochi minuti e al termine si possono riprendere le normali attività, rappresentano perciò un’ottima alternativa “mini invasiva” e meno costosa rispetto ad alcuni interventi di chirurgia estetica per il ringiovanimento del viso.