Contattaci subito: 055 5387207
Dalla liposuzione alla mastoplastica additiva, la Chirurgia estetica può aiutarti.

La Chirurgia Plastica Estetica

Lifting del seno

Richiedi informazioni

CHE COS’E’ LA MASTOPESSI CONOSCIUTA ANCHE COME LIFTING DEL SENO?

La mastopessi, conosciuta anche come lifting del seno, è l’ intervento di chirurgia estetica con cui possiamo restituire forme gradevoli e armoniose ad un seno rilassato e svuotato, risollevando la struttura mammaria e restituendo compattezza ai tessuti.*
Questo intervento può essere svolto insieme ad altre procedure di rimodellamento estetico, come la mastoplastica additiva o riduttiva, l’addominoplastica o la liposuzione.
La mastopessi è indicata quando il seno ha perso il suo naturale turgore e si presenta cadente, formando una profonda piega sottomammaria.
Numerosi fattori possono influenzare il grado di ptosi del seno: fattori costituzionali, come la qualità della cute, il volume della ghiandola mammaria e della componente adiposa, oppure legati a specifici eventi come gravidanza, allattamento, diete dimagranti, menopausa.
Con l’intervento di mastopessi andiamo ad eliminare la cute in eccesso e a riposizionare il complesso areola-capezzolo nella sua posizione naturale; in qualche caso può essere necessario l’inserimento di protesi mammarie per ottenere un risultato estetico migliore.

 

PER CHI E’ INDICATO L’INTERVENTO DI MASTOPESSI?

La mastopessi è la soluzione chirurgica alla ptosi mammaria, che consente di ritrovare una silhouette più gradevole e armoniosa dopo una gravidanza, un forte dimagrimento o il semplice impatto del tempo e del naturale processo di invecchiamento.
Si tratta di un intervento relativamente semplice, indolore, che di solito può essere eseguito in anestesia locale con sedazione, in regime di day-hospital. Possono sottoporsi alla mastopessi donne adulte di ogni età, in buona salute.
In alcuni casi i risultati migliori si ottengono aumentando il volume del seno con protesi in silicone, oppure riducendolo (vedi mastoplastica riduttiva). Il miglioramento estetico ottenuto con una mastopessi ben eseguita è notevole e si mantiene nel tempo, ma naturalmente l’intervento chirurgico non può fermare l’invecchiamento dei tessuti.

 

COME SI SVOLGE L’INTERVENTO DI LIFTING DEL SENO

La mastopessi può essere eseguita, a seconda dell’entità dell’intervento, in anestesia locale con sedazione oppure in anestesia generale con una/due notti di ricovero in clinica. L’intervento ha una durata variabile da una a tre ore circa.
Il chirurgo plastico può praticare tipi diversi di incisione in funzione dell’entità del rimodellamento che deve effettuare, che naturalmente è stata stabilita prima di comune accordo con la paziente.
Le cicatrici, quando non limitate all’areola mammaria, resteranno visibili ma comunque nascoste interamente dalla biancheria intima.

 

QUAL E’ IL DECORSO POST OPERATORIO?

Nei primi due giorni dopo l’intervento di mastopessi è importante restare a riposo; è normale che siano presenti ecchimosi e che la paziente avverta gonfiore. Questi fenomeni si attenuano spontaneamente nell’arco di una settimana circa, dopodiché è possibile riprendere gradualmente le normali attività quotidiane e lavorative, e infine le attività più impegnative e lo sport (tre/quattro settimane).
Il risultato della mastopessi è di norma molto soddisfacente ed è subito apprezzabile; se la paziente adotta un sano stile di vita si manterrà a lungo, anche se non è possibile arrestare il naturale processo di invecchiamento.
Le complicanze legate alla mastopessi sono generiche e comuni a molti interventi di chirurgia plastica estetica, includono ematoma, sanguinamento, infezione, cattiva cicatrizzazione, alterazioni della sensibilità cutanea; si tratta quasi sempre di fenomeni transitori e risolvibili. Per ridurne al minimo l’incidenza è indispensabile attenersi alle indicazioni pre e post-operatorie e affidarsi esclusivamente a chirurghi esperti e centri specializzati.
Maggiori informazioni sulle principali tecniche della chirurgia estetica del seno sono disponibili al sito monotematico del dott. Fabio Quercioli www.lachirurgiadelseno.it.


 

Nel mio ambulatorio a Firenze, in via Fra Bartolommeo 22, potremo valutare insieme un intervento di lifting del seno.
CONTATTAMI PER UNA VISITA PRELIMINARE 

Per ulteriori approfondimenti, e per avere risposta ai tuoi dubbi personali, puoi compilare il form oppure contattare l’ambulatorio per un appuntamento al numero 055 5387207.