Contattaci subito: 055 5387207
Dalla liposuzione alla mastoplastica additiva, la Chirurgia estetica può aiutarti.

La Chirurgia Plastica Estetica

Chirurgia estetica di mento e zigomi

Richiedi informazioni

CHE COS’E’ LA CHIRURGIA DI MENTO E ZIGOMI (MENTOPLASTICA E MALAROPLASTICA)?

Gli interventi di chirurgia estetica per il rimodellamento del mento e degli zigomi si chiamano rispettivamente mentoplastica e malaroplastica. La prima ci permette di correggere un mento dall’aspetto non proporzionato, modificandone la forma, diminuendone le dimensioni oppure aumentandole con l’aiuto di protesi in silicone solido. La seconda ci consente di aumentare il volume e modificare l’aspetto della regione malare del volto, ossia gli zigomi, sempre impiegando apposite protesi in silicone solido.*
L’aumento di volume degli zigomi, in alternativa, può essere effettuato con la tecnica del lipofilling, oppure con trattamenti ambulatoriali a base di filler di varia natura, ad esempio acido ialuronico.

 

PER CHI E’ INDICATO QUESTO GENERE DI INTERVENTI?

Si tratta di interventi di lieve entità, che non richiedono una particolare preparazione e possono essere effettuati su pazienti adulti di ogni età. E’ sconsigliato intervenire prima che sia terminato il periodo di accrescimento osseo, generalmente intorno ai 15/16 anni, anche se c’è la necessità di risolvere un problema estetico legato ad un difetto congenito.
La mentoplastica e la malaroplastica se necessario possono essere eseguite in associazione ad altre tecniche chirurgiche (ad esempio blefaroplastica, lifting o rinoplastica), per completare la cosiddetta “profiloplastica”, ossia l’insieme di procedure mirate a migliorare il rapporto tra le strutture del volto.
E’ molto importante che il paziente durante la prima visita stabilisca un buon dialogo con il chirurgo plastico, che gli illustrerà le correzioni più adatte in base alla fisionomia e all’estetica del suo viso, considerando anche l’eventuale presenza di difetti funzionali (ad esempio di masticazione), oltre che estetici.
La mentoplastica e la malaroplastica danno risultati estetici permanenti e di grande effetto.

 

COME SI SVOLGONO LA MENTOPLASTICA E LA MALAROPLASTICA ADDITIVA?

L’impianto di protesi di mento e zigomi di solito è eseguito in anestesia locale con sedazione, in regime di day-hospital. La durata di questi interventi è di un’ora circa.
Le incisioni attraverso le quali il chirurgo plastico inserisce le protesi vengono praticate all’interno della bocca, e risultano quindi invisibili.
L’intervento termina con l’applicazione di una medicazione contenitiva, che deve essere mantenuta per 5/6 giorni, e di impacchi freddi che servono a limitare la reazione dei tessuti.
Nell’immediato post/operatorio e nei 2 giorni successivi consiglio ai miei pazienti di stare a riposo e osservare una dieta a base di alimenti morbidi e non caldi, per favorire la cicatrizzazione delle ferite. In questa fase è normale che il volto appaia gonfio e edematoso; i lividi si attenuano gradualmente entro pochi giorni, mentre un lieve gonfiore può persistere per qualche settimana.
Il risultato è già evidente dopo 15 giorni dall’intervento, ma può dirsi definitivo a distanza di tre mesi circa.

 

QUAL E’ IL DECORSO POST OPERATORIO?

Raramente possono verificarsi casi di sanguinamento, infezione o parestesie. Si tratta di fenomeni transitori e ben risolvibili, ma per ridurre al minimo i rischi e ottenere i migliori risultati è opportuno affidarsi a chirurghi esperti e centri specializzati, seguendo scrupolosamente le indicazioni pre e post/operatorie.


 

Nel mio ambulatorio a Firenze, in via Fra Bartolommeo 22, potremo valutare insieme un intervento al mento o agli zigomi.
CONTATTAMI PER UNA VISITA PRELIMINARE 

Per ulteriori approfondimenti, e per avere risposta ai tuoi dubbi personali, puoi compilare il form oppure contattare l’ambulatorio per un appuntamento al numero 055 5387207.